Vai a sottomenu e altri contenuti

Dalla Terra all'Arte


Manifestazione ''Dalla Terra all'Arte''

Estemporanea di ceramisti internazionale

La ceramica di Cerreto Sannita e di San Lorenzello, riconosciuta dal Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato come 'ceramica artistica e tradizionale', ha antiche origini anche se il periodo più florido e di maggiore produzione fu quello successivo il terremoto del 5 giugno 1688. La ricostruzione delle due cittadine attirò diverse maestranze forestiere, in particolare napoletane. Molti 'faenzari' /ceramisti napoletani si stabilirono nei due paesi contribuendo, con la loro opera, alla nascita di un nuovo repertorio decorativo più vicino al periodo artistico di quell'epoca.

Dal 2001 la produzione ceramica di Cerreto Sannita e di San Lorenzello è regolata da un disciplinare approvato dal Consiglio nazionale ceramico in data 21 novembre 2001

San Lorenzello è uno dei 37 centri di antica tradizione ceramica ai sensi della legge ministeriale 188/90 e fa parte dell'AICC(Associazione Italiana Città della Ceramica).

A San Lorenzello da oltre trecento anni si produce ceramica, le cave di argilla e la presenza del torrente Titerno favorirono l'insediamento di numerose botteghe. I Festa e i Marchitto ( ceramisti locali) e i Giustiniani venuti da Napoli, agli inizi del 18° secolo fecero del centro sannita un luogo di raffinata produzione artistica.

Acquasantiere, zuppiere, albarelli da farmacia, erano e restano i simboli di una tradizione popolare-barocca caratterizzata dal giallo intenso, al verde ramina , al bleu turchino; lo smalto è stannifero leggermente sporcato su un argilla ricca di ossido di ferro.

La tradizione si rinnova attraverso la nascita dell'Istituto d'Arte nel 1958 ed il rifiorire delle botteghe a partire dal Maestro Guido Barbieri antesignano ceramista, che riprende con la sua tenacia la lavorazione della ceramica a San Lorenzello.

Oggi a San Lorenzello vi sono 8 botteghe quasi tutte a conduzione familiare che mantengono in vita la grande tradizione che un tempo fu di Nicola Giustiniani.

La manifestazione quest'anno si propone di coinvolgere in modo più ampio il territorio coinvolgendo Enti e Comuni (possibilmente trovare un intesa con il Comune di Cerreto Sannita che come San Lorenzello appartiene alle Città della Ceramica -AICC).

Obiettivi

La manifestazione ha lo scopo di rilanciare il settore della ceramica artistica tradizionale attraverso il confronto e l'esperienza di Artisti / Artigiani di tutto il mondo.

La presenza a San Lorenzello di ''Artigiani/Ceramisti'' di altri luoghi di affermata produzione si e' registrata sin dal 1994, allorquando si dava inizio alla manifestazione ''Regioni d'Italia'', che registrò grande successo di presenze e di addetti ai lavori e dando un notevole contributo all'Associazione '' Nicola Giustiniano'' e alla crescita della collezione museale.

La manifestazione ''Dalla Terra all'Arte'', vuole rilanciare ( coinvolgendo la Città di Cerreto Sannita) e risvegliare il settore della ceramica artistica, oggi , in grande difficoltà commerciali ed organizzative e fungere da stimolo e riferimento per un territorio come quello della Valle Telesina poco organizzato turisticamente e isolato dai percorsi artistico paesaggistico ed enogastronomici.

La manifestazione ''Dalla Terra all'Arte'' di quest'anno intende completare un percorso intrapreso un anno fa con gli artisti italiani per l'allestimento di una parete del paese che riporti i decori e gli stili di tutte le scuole italiane di antica tradizione.

La manifestazione chiede a tutti gli artigiani della ceramica italiana di realizzare in estemporanea una formella fornita dall'organizzazione.

L'organizzazione si preoccuperà di mettere a disposizione dei ceramisti che arrivano da fuori regione vitto e alloggio.

La manifestazione si svolge su più sezioni:

  • Maestri Ceramisti /Tornianti
  • Maestri Ceramisti / Decoratori
  • Maestri Ceramisti / Ceramica Raku

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Programma Manifestazione ''Dalla Terra all'Arte'' Formato pdf 132 kb
Scheda Adesione dalla Terra all'Arte 3a Formato pdf 244 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto